LUCA PAGNI EYEWEAR: COME NASCE LA LIMITED EDITION

La produzione della collezione OPMOOD by Luca Pagni richiede grandissima attenzione in tutte le fasi di lavorazione e questo è possibile grazie all’esperienza trentennale di un’azienda che si è messa a completa disposizione del progetto. Saldature, montaggi e rivestimenti sono eseguiti da persone competenti e appassionate che fanno sì che la manualità sia il punto di forza del prodotto.

1_limited edition

Il principale materiale utilizzato è l’Acciaio AISI 301, robusto, flessibile nella lavorazione e resistente alla corrosione, perfetto per la costruzione di un prodotto di alta qualità in tutti i suoi componenti, dalle viti ai frontali. I pellami utilizzati per la finitura dei modelli in Limited Edition sono di prima scelta, frutto di un’attenta ricerca di Luca Pagni. Dopo aver inciso al laser il pellame prescelto (la Limited Edition è prodotta solo su ordinazione) si passa al controllo del taglio.

2_controllo taglio mascherina

Il passo successivo si compone di due fasi fondamentali: l’incollaggio e il fissaggio.

3_incollaggio

4_fissaggio

Una volta montato il rivestimento, l’occhiale viene rifinito manualmente con una lima ed è per questo che le minime imperfezioni sono da ritenersi un pregio dato proprio dall’artigianalità del prodotto.

5_finitura

Il risultato finale è un’occhiale che riunisce eleganza, raffinatezza e personalità.

6_profumodidonna_cavallino_ta